Il tuo carrello

Il vostro carrello è vuoto!

Scopri i nostri bestseller
Subtotale0 Articolo0
Visualizza il carrello
XL
I libri XL hanno un'altezza minima di 34 cm, ad eccezione dei titoli in formato orizzontale.

Gustav Klimt. The Complete Paintings

Copertina rigida9.8 x 13.4 in.9.58 lb604 pagine80
Disponibilità: Disponibile
Cedete al fascino di Gustav Klimt! Questo catalogo completo dei dipinti, corredato di fotografie inedite del Fregio di Palazzo Stoclet, esamina il ruolo fondamentale svolto dall’artista nella Secessione viennese, la sua esplicita rappresentazione del corpo femminile e lo sfarzoso “periodo aureo” all’origine di opere come Il bacio e La donna in oro.
XL
I libri XL hanno un'altezza minima di 34 cm, ad eccezione dei titoli in formato orizzontale.
Gustav Klimt. Tutti i dipinti

Gustav Klimt. Tutti i dipinti

80

Definire la decadenza

L’eredità di Gustav Klimt

A un secolo dalla sua scomparsa, lo sfacciato erotismo, le superfici abbaglianti e la ricerca artistica del pittore viennese Gustav Klimt (1862–1918) continuano a stupire. Questa monografia riunisce tutte le opere principali di Klimt, corredate di un autorevole commento storico-artistico, offrendo un accesso privilegiato all’archivio dell’artista.

Tramite immagini ad alta definizione, tra cui alcune fotografie inedite del celebre Fregio di Palazzo Stoclet, il libro esamina il ruolo fondamentale che l’artista ricoprì nella Secessione viennese del 1897, la sua esplicita rappresentazione del corpo femminile e lo sfarzoso “periodo aureo”, durante il quale l’impiego della foglia d’oro conferì lucentezza e spessore a opere amatissime come Il bacio e Ritratto di Adele Bloch-Bauer I, noto anche come La donna in oro.

Grazie alle luminose illustrazioni a doppia pagina e all’estrema cura dei dettagli, il volume delinea il repertorio di influssi giapponesi, bizantini e allegorici che hanno permeato le prospettive schiacciate dell’artista, il suo lessico simbolico e le sue trame a mosaico. Avvalendosi dei contributi di critici ed esperti contemporanei, il libro analizza inoltre la spaccatura del mondo dell’arte sull’accoglienza riservata alle opere di Klimt, nonché l’evoluzione del suo stile. Dai paesaggi alle opere erotiche, passando per i controversi dipinti realizzati per il soffitto dell’Aula Magna dell’Università di Vienna, capiamo quanto il connubio operato da Klimt fra tradizione e audacia abbia diviso la stampa e l’opinione pubblica, che a volte lo additarono come un pornografo e a volte lo acclamarono come un grande maestro contemporaneo.
L'editore e autore

Tobias G. Natter è celebre a livello internazionale come esperto di arte viennese al volgere del secolo. Ha lavorato per molti anni presso la Österreichische Galerie Belvedere di Vienna, ultimamente come capo curatore. È stato anche curatore ospite presso la Tate Liverpool, la Neue Galerie New York, la Hamburger Kunsthalle, la Schirn di Francoforte e il Jüdisches Museum di Vienna. Ha diretto dal 2006 al 2011 il Vorarlberg Museum di Bregenz e dal 2011 al 2013 il Leopold Museum di Vienna. Nel 2014 ha fondato Natter Fine Arts, società specializzata nella valutazione di opere d’arte e nella concezione e organizzazione di esposizioni. Tra le sue numerose pubblicazioni citiamo Gustav Klimt. Tutti i dipinti, Art for All. The Colour Woodcut in Vienna around 1900 e Egon Schiele. The Complete Paintings 1909–1918.

Gustav Klimt. The Complete Paintings
Copertina rigida25 x 34 cm4.35 kg604 pagine

ISBN 978-3-8365-6661-2

Edizione: Inglese

ISBN 978-3-8365-6662-9

Edizione: Spagnolo