Il tuo carrello

Il vostro carrello è vuoto!

Scopri i nostri bestseller
Subtotale0 Articolo0
Visualizza il carrello

Botticelli

Copertina rigida8.3 x 10.2 in.1.25 lb96 pagine20Edizione: Inglese Disponibilità: marzo 3, 2023Condizioni generali per gli ordini anticipati
Dai ritratti della potente famiglia dei Medici all’iconica Nascita di Venere, scopriamo Botticelli, leggendario esponente del Rinascimento, autore di alcune delle figure femminili più amate nella storia dell’arte e maestro della pittura religiosa, profana e mitologica la cui eloquenza figurativa e compositiva è fonte d’ispirazione ancora oggi.
Botticelli

Botticelli

20

Grazia rinascimentale

Allegoria e bellezza a Firenze

Alla luce del patrocinio della potente famiglia dei Medici, di un corpus di opere laiche e religiose e dei contributi alla celeberrima Cappella Sistina, Sandro Botticelli (1444/45–1510) sembrava destinato alla fama. Dopo la morte, tuttavia, la sua opera fu messa in ombra per circa quattrocento secoli e fu solo nel XIX secolo che il pittore iniziò a ottenere il giusto riconoscimento storico-artistico.

Oggi Botticelli è considerato un gigante del primo Rinascimento fiorentino. Le sue opere di carattere profano, come la Nascita di Venere e la Primavera, sono tra i dipinti più noti al mondo per lo splendore dei raffinati dettagli, delle linee aggraziate e dell’equilibrio compositivo. Nei due dipinti, le figure – placide e sensuali al tempo stesso – sono organizzate secondo una disposizione fluida eppure composta. Venere, in particolare, è indicata come esempio di icona di bellezza storico-artistica grazie al pallore dell’incarnato, alla grazia dei lineamenti e alla morbidezza delle forme, foriere di fecondità.

Questa indispensabile introduzione presenta una selezione di opere fondamentali di Botticelli per comprendere la chiave del successo di una figura leggendaria del Rinascimento. Analizzando le scene mitologiche e allegoriche più famose del pittore come pure le sue radiose opere di carattere religioso, scopriremo un maestro della figurazione, del tratto e del movimento che è arrivato a ispirare artisti diversi tra loro come Edgar Degas, Andy Warhol, René Magritte e Cindy Sherman.
L'autore

Barbara Deimling ha iniziato a lavorare presso la sede fiorentina della Syracuse University di Firenze nel 1997, dirigendola dal 2000; in questo ruolo, è stata responsabile del centro nei suoi vari aspetti. Ha pubblicato diversi libri sulla pittura rinascimentale italiana. Barbara Deimling vive e lavora a Firenze.

Botticelli
Copertina rigida21 x 26 cm0.56 kg96 pagine

ISBN 978-3-8365-4284-5

Edizione: Inglese