Il tuo carrello

Il vostro carrello è vuoto!

Scopri i nostri bestseller
Subtotale0 Articolo0
Visualizza il carrello

Rinascimento

Copertina rigida21 x 26 cm0.57 kg96 pagine15Edizione: Italiano Disponibilità: Disponibile
Scopriamo una nuova visione del mondo. Da Firenze a Norimberga, da Venezia a Bruges, questa guida fondamentale descrive la rivoluzione del Rinascimento e ne analizza artisti principali e opere innovative per esplorare un periodo storico che ha rivoluzionato la concezione occidentale di realtà e segnato il passaggio dal Medioevo all’età moderna.
Rinascimento

Rinascimento

15

Una nuova prospettiva

La grande rinascita della cultura occidentale

L’arte come la conosciamo oggi non esisterebbe senza l’esperienza del Rinascimento. Ampiamente considerato il fenomeno che più ha influito sull’arte, l’architettura, la letteratura e la scienza del Vecchio Continente, questo periodo storico rivoluzionò la concezione occidentale di realtà e segnò la progressiva affermazione della modernità dal Medioevo.

Dopo essersi sviluppato inizialmente in Italia alla fine del Trecento, nel corso dei secoli successivi il Rinascimento si diffuse in tutta Europa, stabilendo floridi epicentri a Firenze, nei Paesi Bassi e in Germania. Le radici del pensiero rinascimentale si ritrovano nell’umanesimo, sviluppatosi dalla filosofia greca classica: impegnati nelle arti, nella scienza, nella letteratura e nella politica, gli esponenti del Rinascimento dichiaravano apertamente che l’uomo era “misura di tutte le cose” e si proponevano di superare i limiti della scolastica medievale con la riscoperta dell’antichità.

Sotto l’influsso dell’umanesimo, gli artisti fecero grandi progressi nello studio dell’anatomia e della geometria, fino a raggiungere nuove vette di precisione figurativa e rivoluzionare la rappresentazione prospettica per rispecchiare l’esperienza umana di essere un punto nello spazio. Pittori fiamminghi come Bruegel introdussero nuove tecniche e una comune sensibilità per paesaggi e nature morte, mentre in Germania Dürer e Cranach furono tra i primi a infondere a xilografie e incisioni una teatralità e uno spessore psicologico senza precedenti.


Da Firenze a Norimberga, da Venezia a Bruges, questo conciso volume della collana Basic Art di TASCHEN offre un’affidabile introduzione alla portata rivoluzionaria dei mutamenti avvenuti in epoca rinascimentale. Esaminandone nomi celebri ed esponenti meno conosciuti, il contesto socio-politico come pure le svolte e gli sviluppi che lo hanno interessato nel tempo e nello spazio, il volume ci permette di comprendere appieno un fenomeno straordinario che è stato in grado di produrre personaggi geniali, declinazioni locali e una totale riconfigurazione del modo di vedere e rappresentare il mondo.

Alcuni artisti inclusi nel volume: Beato Angelico, Giovanni Bellini, Hieronymus Bosch, Sandro Botticelli, Pieter Bruegel, Lucas Cranach il Vecchio, Albrecht Dürer, El Greco, Matthias Grünewald, Hans Holbein il Giovane, Filippo Lippi, Masaccio, Michelangelo, Pontormo, Raffaello, Tintoretto, Tiziano, Paolo Uccello, Paolo Veronese, e Leonardo da Vinci.
L'autore

Manfred Wundram (1925–2015) ha studiato storia dell’arte, archeologia, storia della musica e letteratura tedesca. Ha insegnato per diversi anni storia dell’arte all’Università della Ruhr di Bochum e ha al suo attivo diverse pubblicazioni sul tema del Rinascimento.

L'editore

Ingo F. Walther (1940–2007) è nato a Berlino e ha studiato medievistica, letteratura e storia dell’arte a Francoforte sul Meno e Monaco. Ha pubblicato svariati libri sull’arte medievale e del XIX e XX secolo. I numerosi volumi che ha scritto per TASCHEN comprendono Vincent Van Gogh, Picasso, Art of the 20th Century e Codices Illustres.

Rinascimento
Copertina rigida21 x 26 cm0.57 kg96 pagine

ISBN 978-3-8365-7060-2

Edizione: Italiano
Nata nel 1985, la serie Basic Art è diventata la collezione di libri d’arte più venduta al mondo. Ogni libro della serie Basic Art di TASCHEN contiene: una cronologia dettagliata riassuntiva della vita e delle opere dell’artista, inserito nel contesto storico e culturale in cui è vissuto una biografia concisa circa 100 illustrazioni con didascalie esplicative