Il tuo carrello

Il vostro carrello è vuoto!

Scopri i nostri bestseller
Subtotale0 Articolo0
Visualizza il carrello
XL
I libri XL hanno un'altezza minima di 34 cm, ad eccezione dei titoli in formato orizzontale.

Science Illustration. A History of Visual Knowledge from the 15th Century to Today

Copertina rigida9.7 x 14.6 in.8.20 lb436 pagine
45
(80)
Save 35!
Edizione: Francese, Inglese, Tedesco Disponibilità: Disponibile
Dal primo disegno preciso della luna alla prima rappresentazione grafica delle cellule staminali, questa raccolta di illustrazioni scientifiche ripercorre la storia visiva della conoscenza dal XV secolo a oggi. A raccontare le grandi scoperte dell’umanità attraverso l’opera di chi le ha studiate e documentate sono circa 300 pietre miliari in ogni campo della scienza.
XL
I libri XL hanno un'altezza minima di 34 cm, ad eccezione dei titoli in formato orizzontale.
Science Illustration. A History of Visual Knowledge from the 15th Century to Today

Science Illustration. A History of Visual Knowledge from the 15th Century to Today

45

La ricerca della conoscenza

Storia illustrata delle scoperte scientifiche che hanno cambiato il mondo

Scienza e illustrazione sono sempre andate a braccetto, e a servirsi di immagini per comprendere i fenomeni naturali dagli albori della storia non è stata solo la comunità scientifica ma anche la gente comune. Inoltre, da Galileo a Einstein, la storia moderna è stata scritta con l’ausilio fondamentale dell’arte e tutte le intuizioni cui contribuisce. Questo volume in formato extralarge raccoglie più di 300 illustrazioni che spaziano da schizzi originali e disegni tecnici a meticolose illustrazioni a mano e immagini generate al computer.

La rivoluzione scientifica iniziata in Occidente nel XIV secolo ha catapultato l’umanità in un modo completamente nuovo di comprendere i meccanismi di funzionamento della natura e del mondo intorno a noi. Che si trattasse di malattie causate dai virus o della vastità delle galassie del cosmo, un nuovo esercito di professionisti si mise a schiudere e riorganizzare l’universo della nostra esperienza con una dialettica in equilibrio fra teoria e pratica. Il campo dell’illustrazione e lo sviluppo della conoscenza si intrecciarono indissolubilmente, come si vede dalle grandiose opere presentate in questo libro, realizzate da scienziati e artisti che decisero di specializzarsi in questo doppio settore.

Il volume vi permetterà di esaminare l’opera di oltre 700 scienziati e più di 300 scoperte in campo anatomico, fisico, chimico, astronomico, meccanico e molti altri ancora, attraverso le tavole dove prendono vita. Corredate di testi dettagliati che ne spiegano l’importanza scientifica, le illustrazioni in questo libro fanno conoscere l’opera di pionieri della scienza come Andrea Vesalio, Isaac Newton, Marie Curie e Rosalind Franklin. A presentare idee e scoperte rivoluzionarie dal XV secolo ai giorni nostri sono proprio queste rappresentazioni concrete, tra cui in particolare gli acquerelli della luna di Galileo, l’ineguagliato Atlante di anatomia umana e chirurgia di Bourgery, i diagrammi statistici di Florence Nightingale per indicare i caduti in guerra e gli appunti scarabocchiati da Einstein per la teoria generale della relatività.

Molte scoperte scientifiche avvengono in conseguenza di ragionamenti controintuitivi, e per poter rappresentare concretamente il proprio lavoro gli scienziati devono avere accesso alle risorse del sapere collettivo e a propria volta restituire nuove informazioni al pubblico. Questo libro è per chiunque si stupisca continuamente delle meraviglie del mondo e voglia saperne di più attraverso le straordinarie illustrazioni utilizzate per far conoscere i progressi della comprensione scientifica.
L'autore

Anna Escardó ha studiato teoria letteraria e letteratura comparata, ma anche ingegneria meccanica. Tale duplice formazione accademica l’ha portata alla costante ricerca di collegamenti tra scienze e materie umanistiche. Oltre a essere membro dell’Associazione catalana (ACCC) e di quella spagnola (AEC2) per la comunicazione della scienza, è responsabile della comunicazione del Col·legi Oficial de Disseny Gràfic de Catalunya e lavora per fornire contenuti a istituzioni e società scientifiche e culturali.

L'editore

Julius Wiedemann ha studiato graphic design e marketing, e ha lavorato come art editor per diverse riviste di design e digital media a Tokyo. Le sue numerose pubblicazioni per i tipi di TASCHEN dedicati ai media digitali includono Illustration Now!, Logo Design, Jazz Covers e Information Graphics.

Science Illustration. A History of Visual Knowledge from the 15th Century to Today
Copertina rigida24.6 x 37.2 cm3.72 kg436 pagine

ISBN 978-3-8365-7332-0

Edizione: Francese, Inglese, Tedesco